L’esperimento… mini strüdelini arabeggianti

Tra una ricerca e l'altra lo scorso anno mi son trovata a voler sperimentare la pasta fillo.

Io sono una appassionata della pasta sfoglia.. ma questa pasta fillo, che qui a Dubai e nell'oriente è abbastanza in voga, valeva la pena di provarla.


L'idea ad essere onesti mi è partita dalla passione per i golosi Baklava.. deliziosi dolcini ricchi di frutta secca e miele avvolti dalla pasta fillo. Ma come vedrete i miei involtini sono un mix tra questi e un altro dei miei dolci preferiti: il signor Strudel di mele.

Il risultato? Involtini dolci leggeri leggeri. Il mio assaggiatore e giudice di fiducia se li è mangiati volentieri.




Ingredienti

       5 sfoglie di pasta fillo
       3 mele (Golden)
       50 gr gherigli di noci
       zucchero q.b.
       4 cucchiai di zucchero semolato per il ripieno di mele
       olio di semi (mais o girasole) per spennellare la pasta
       miele per decorazione (facoltativo)


Tagliare le mele a cubetti e metterle in un pentolino con un po’ di zucchero, un po’ d’acqua e lasciare che si caramellino.

Cuocere a fuoco bassissimo fino quando le mele diventano morbide.

Aggiungere pinoli o gherigli di noci, a vostra preferenza e lasciar sul fuoco ancora un pochino.

Dividete il ripieno per il numero di sfoglie di pasta phyllo (dovete mettere 1 cucchiaio o di piu' per ogni sfoglia) con una spolverata di cioccolato fondente.

Spennellate di olio la prima sfoglia, piegatela a metà, aggiungete il ripieno nella parte stretta, spennellate il resto della sfoglia e portate verso l'interno i bordi nella parte lunga destra e sinistra e arrotolate, adagiate sulla teglia coperta di carta da forno e spennelate di nuovo di olio il rotolo.

Continuare con tutte le sfoglie di pasta, infornate la teglia con i mini strüdel nel forno già caldo a 180-190 °C fino quando la sfoglia diventa dorata.

Togliere la teglia dal forno e lasciare intiepidire..  Servire con un po’ di miele.





Commenti

Post più popolari